Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

Il Lavoro costa. Il non Lavoro di piùUno dei volti dell’attuale crisi economica è il disagio sociale generato dalla perdita del lavoro da un lato, dalla difficoltà per i più giovani di inserirsi nel circuito produttivo dall’altro. Questo stato provoca isolamento, depressione, vergogna, ripiegamento su se stessi, caduta nell'individualismo.

È urgente quindi parlare dei costi della non occupazione, dei costi economici – per aprire una riflessione sugli strumenti che una politica

Alle ore 18 del 25 Febbraio 2010 si è svolto presso la Sala Maddalena nel centro storico di Monza un interessante incontro che ha visto la partecipazione di tre giovani e brillanti esponenti del Partito Democratico: Debora Serracchiani, deputata al Parlamento europeo; Giuseppe (Pippo) Civati, consigliere regionale della Lombardia e Matteo Renzi, sindaco di Firenze.

Forse è ora di dire basta.

Negli ultimi tempi abbiamo quasi perso la capacità di scandalizzarci. Quando il nostro Premier apre bocca e spara a zero contro magistratura, opposizione, capo dello Stato e cattocomunisti in generale, non ci sorprendiamo più e alla fine di ogni pietoso intervento, il più raffinato sussulto che ci tumulta dentro ci fa pensare "ha perso parecchia lucidità negli ultimi anni".

"Il riformismo è una metodologia da applicare alla iniziativa politica con l'intento di favorire una evoluzione degli ordinamenti politici e sociali mediante la teorizzazione e l'attuazione di riforme. Le riforme possono essere in certi casi graduali e progressive, in altri possono avere un contenuto più ampio e introdurre cambiamenti consistenti nella struttura preesistente". Così recita wikipedia e un po' tutte le enciclopedie. Aggiungo che il termine riformismo è nato all'interno del movimento socialista per indicare una corrente di questo movimento che proponeva un mutamento sociale graduale attuato appunto attraverso riforme e che si opponeva alla corrente massimalista che attendeva l'ora x per scatenare una rivoluzione violenta.

Alla marcia parteciperanno, insieme al Segretario nazionale Bersani, Rosy Bindi, presidente dell'assemblea nazionale PD, Cecilia Carmassi, responsabile dell'Associazionismo e Terzo Settore della segreteria nazionale.

Il 17 maggio è in programma la mobilitazione nazionale "Sveglia diamo ossigeno ai comuni".

Segreteria

Pilotto Alberto 160
Alberto Pilotto
Segretario
       
Domenico
Guerriero

Francesca
Pontani

Alessandro
Panigada
Francesco
Beretta
       

Sergio
Civati

Giuseppe
Bergamelli

Circolo 1

Maurizio
Montanari

Circolo 2

Michele
Erba

Circolo 3
Elena
Pagliaretta
Circolo 4
       

Daniela
Colombo

Circolo 5

Tina
Colombo

Circolo 6


Vi segnaliamo l'iniziativa promossa dalla Cooperativa Edificatrice e dal circolo ricreativo culturale Carlo Cattaneo. Si tratta dell' annuale Marcia per la Pace Perugia - Assisi in data 16 Maggio 2010.

Segnaliamo l'iniziativa degli "Amici del Cortile" della Cooperativa Edificatrice Carlo Cattaneo, che si svolgerà il giorno 19 maggio 2010 presso il Circolo Cattaneo, dal titolo "TFR o Fondi Pensione? Fondi comuni o Buoni postali?".

Il 13 Aprile 2010 si è riunito il coordinamento del circolo 6 del PD di Monza per discutere sui risultati elettorali delle regionali 2010.

Analizzati i dati elettorali si è convenuto che essi sono al di sotto delle nostre aspettative anche se a falsare l'analisi contribuisce enormemente il dato del forte ulteriore astensionismo che ha fatto si che il centrodestra, Lega compresa, abbia avuto un numero notevolmente più basso di consensi rispetto alle europee dell'anno scorso.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?