Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

consiglio streamingCosa succede in città e nel mondo politico monzese? Ve lo raccontiamo qui. Ecco la settimana in pillole.

piazza estate4È stata davvero una festa. E anche se eravamo ufficialmente in autunno, sabato scorso l’iniziativa del Partito Democratico a cui hanno partecipato diverse associazioni del territorio – “Piazze d’Estate” – ha riacceso i colori e lo spirito della migliore delle stagioni per voglia di condividere, progettare, discutere.
La nostra piazza Trento e Trieste si è riscoperta finalmente al centro di temi attuali, decisivi e proiettati al futuro. Un futuro non solo cittadino, ma anche nazionale e perché no generazionale.

agora pdSabato 25 Settembre, all'interno della tappa monzese delle Piazze d'estate, si è svolta la prima Agorà organizzata dal Partito Democratico di Monza e Brianza, intitolata “Il futuro dello sviluppo tra delocalizzazioni e diritto al lavoro”.

monza est la storia infinitaCosa succede in città e nel mondo politico monzese? Ve lo raccontiamo qui. Ecco la settimana in pillole.

logo pdIl PD Monza si unisce all'appello per la Pace lanciato dalla Rete Brianza Accogliente e Solidale.

sacchetti gratis agostoCosa succede in città e nel mondo politico monzese? Ve lo raccontiamo qui. Ecco la settimana in pillole.

evento san rocco circolo3Cosa succede in città e nel mondo politico monzese? Ve lo raccontiamo qui. Ecco la settimana in pillole.

utoyaUtoya è un’isola lacustre norvegese.
Fino a dieci anni fa erano moltissimi a non conoscerne nemmeno l’esistenza.
È il luogo in cui l’AUF, giovanile del Partito Laburista norvegese, organizza i propri campi di formazione estiva.

logo pdSabato 17 luglio è partita la piattaforma che farà da base alle Agorà democratiche.

rampi aula pdIn aula lo scontro sul Ddl Zan si fa sempre più teso.  Grazie allo scarto di un solo voto il ddl è "salvo" e continua la sua marcia in Senato sperando nell'approvazione definitiva. Infatti il provvedimento contro l'omotransfobia ha rischiato di rimanere al palo: 136 voti contro 135, hanno scongiurato la sospensione proposta da FI e Lega e hanno permesso l'avvio della discussione generale. In questo video l'intervento del nostro senatore Roberto Rampi al Senato. 

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?