Seguici su: FacebookTwitter

evasioneSull’evasione fiscale per anni abbiamo assistito a proclami non accompagnati da fatti concreti. I risultati conseguiti da questo Governo sono la migliore risposta a teorie e polemiche prive di fondamento: gli accordi con la Svizzera, con il Vaticano e con il Liechtenstein sono lì a dimostrare la bontà dell’azione intrapresa.

mantovaniPer ben due volte il Pd aveva chiesto a Maroni di rimuoverlo dall'incarico. Mario Mantovani, il vicepresidente della Regione, è accusato di aver avuto una condotta criminale nell'ambito della sua attività politica e per questo è finito in carcere. Vale, com'è giusto, la presunzione d'innocenza, ma il giudizio sul suo operato politico è già agli atti, e questi dicono che il Pd per ben due volte aveva chiesto a Maroni di toglierselo di torno.

genderApprendiamo con stupore che la maggioranza in Regione Lombardia ha approvato una mozione della Lega Nord che chiede di "contrastare la diffusione della teoria gender nelle scuole lombarde". Addirittura chiedendo il ritiro di alcuni libri per bambini!
 

regioneIl Pd è tornato a chiedere attenzione sulla disabilità. Dopo che la settimana scorsa è stato approvato in Aula un ordine del giorno al progetto di legge sull'internazionalizzazione della formazione professionale che impegna la Giunta a dare continuità di risorse per la disabilità, assicurandone il contributo per la copertura dei costi per il trasporto e l'assistenza per la parte residua dell'anno scolastico 2015-2016, nell'ultima seduta, martedì 29 settembre, è stata la volta dell'ordine del giorno al progetto di legge per la valorizzazione del ruolo istituzionale della città metropolitana di Milano.

Senato“Con l’approvazione a larghissima maggioranza degli articoli 1 e 2, la riforma costituzionale ha fatto un grande passo avanti. Dopo questo primo rilevantissimo passaggio parlamentare possiamo dire che il Senato approverà l’intero provvedimento entro il 13 ottobre”. Così il presidente dei senatori del PD, Luigi Zanda.

Leggi tutto

brambillaLa Lega post-federalista (o, meglio, afederalista) fonda la sua crescita sulle paure, evocando apocalissi vere o presunte. Vera è la grande tragedia di profughi e migranti, falsa è l'avanzata di una presunta teoria “gender” destinata a minare la solidità delle nostre famiglie. In entrambi i casi il copione è simile: toni da crociata medioevale, travisamento della realtà dei fatti, soluzioni che respingono ogni complessità e diversità.

MoyllkWyeasCCRy-800x450-noPad"La tua magia ricongiunge
ciò che la moda ha rigidamente diviso,
tutti gli uomini diventano fratelli,
dove la tua ala soave freme.”
Inno Europeo

Quanto sta succedendo in questi giorni in Ungheria è assolutamente inaccettabile per i valori fondanti dell'Unione Europea. Qualunque cittadino, uomo o donna, giovane o anziano dovrebbe, di fronte a queste immagini, alzare la testa e dire “ora basta!”.

Leggi tutto



regioneOgni settimana Enrico Brambilla Consigliere Regionale e Capogruppo del Pd inoltra la propria newsletter ai simpatizzanti del Pd. nella lettera c'è spazio per riflessioni politiche personali, per informazioni che riguardano i lavori del Consiglio regionale

diritti civili-1416x900 copy"Facciamo circolare chiarimenti, lanciamo messaggi chiari ma se ciò non dovesse bastare credo ci sia una responsabilità irrinunciabile di passare a strumenti legali”. Così il ministro dell’Istruzione Giannini in una intervista a Radio 24.

Leggi tutto

Renzi appelloMatteo Renzi ha concluso la Festa dell’Unità nazionale a Milano, con un intervento di 50 minuti , nel quale ha spaziato riguardo ai diversi temi che hanno caratterizzato la vita politica e del governo negli ultimi mesi.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?