Seguici su: FacebookTwitter

villa realePer una verità mostrata ne esiste sempre una celata. Perlomeno ai tempi della giunta Allevi. E dunque: mentre sui social si celebra l'arrivo dei noti ristoratori Cerea nelle cucine di Villa Reale, il gestore teoricamente ventennale del complesso, Navarra, ha stracciato il contratto lo scorso dicembre e ha chiesto addirittura i danni (8 milioni di euro) al Consorzio, che Allevi presiede.

Ma nessuno dice niente. Solo lustrini e i soliti grandi annunci da parte dell'amministrazione. E dunque, in attesa della replica ufficiale del Consorzio, Villa Reale perde il suo gestore ma apparecchia la tavola con tutti i crismi. Un grande classico negli ultimi anni. 

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?