Seguici su: FacebookTwitter

logo pdIl Partito Democratico torna a serrare le fila dopo lo shock seguito al voto del 4 marzo, che aveva lasciato – forse comprensibilmente – in parte afona l’unica opposizione possibile al governo gialloverde. L’ultima prova del ritrovato vigore dell’opposizione si è avuta in occasione del voto sul decreto milleproroghe, il provvedimento omnibus in cui il governo ha ficcato tutto e il suo contrario, tra cui – ed è su questo che si è concentrata la protesta dei dem – il taglio di oltre un miliardo e mezzo ai fondi destinati alle periferie e l’estensione fino all’anno prossimo dell’autocertificazione per i vaccini.

martina maurizioEnergia e positività. Due sensazioni che riassumono l'intervento del Segretario democratico Maurizio Martina in calce alla Festa dell'Unità di Ravenna. Si parte da un ringraziamento ai volontari “avete indicato la via – ha detto Martina – più di tante nostre parole” e dalla vicinanza a Carlo Calenda e a sua moglie Viola.

PdIl segretario del Partito Democratico Maurizio Martina rende nota la composizione della nuova Segreteria nazionale che sarà coordinata da Matteo Mauri, i cui componenti sono.

martina maurizioSul sito del Partito Democratico è stata pubblicata una interessante intervista al segretario Maurizio Martina concessa al quotidiano La Stampa. Molti i temi toccati e non sono mancate le stoccate ai vicepremier Salvini e Di Maio. "Su migranti ed economia servirebbero scelte diametralmente opposte. Le scelte di Salvini e Di Maio minano l’interesse nazionale”. Continua a leggere sul sito nazionale del Partito Democratico.

martina maurizioMaurizio Martina è stato eletto segretari con pieni poteri. A lui il compito di di gestire la fase congressuale straordinaria. Questo l'esito più rilevante dell’Assemblea del Partito Democratico, che ha trovato un’intesa sui passi da percorrere nell’immediato futuro.

logo pdL’Assemblea nazionale del Pd si terrà il 7 luglio all’hotel Ergife di Roma: niente rinvii o dubbi, soprattutto dopo un voto come quello dei recenti ballottaggi che ha inferto al partito un colpo durissimo. Cosa dovrebbe decidere il parlamentino dem? Le ipotesi, in estrema sintesi, sono due: o eleggere Maurizio Martina segretario a tutti gli effetti, dunque non più “reggente” fissando il congresso a dopo le Europee e prevedendo una grande iniziativa di ridefinizione dei compiti del Pd da tenersi in autunno; o sciogliere subito il nodo gordiano andando al congresso entro l’anno.

elena pepeProsegue il ciclo di interviste che consentirà di conoscere da vicino le nuove leve del Partito Democratico di Monza. Chi sono le ragazze e ragazzi che hanno deciso di impegnarsi attivamente per la propria comunità, nonostante un momento storico di profonda disaffezione nei confronti della politica? Scopriamolo insieme. Oggi presentiamo Elena Pepe.

lorenzo pedrettiProsegue il ciclo di interviste che consentirà di conoscere da vicino le nuove leve del Partito Democratico di Monza. Chi sono le ragazze e ragazzi che hanno deciso di impegnarsi attivamente per la propria comunità, nonostante un momento storico di profonda disaffezione nei confronti della politica? Scopriamolo insieme. Oggi presentiamo Lorenzo Pedretti.

davide mantovaniInizia un ciclo di interviste che consentirà di conoscere da vicino le nuove leve del Partito Democratico di Monza. Chi sono le ragazze e ragazzi che hanno deciso di impegnarsi attivamente per la propria comunità, nonostante un momento storico di profonda disaffezione nei confronti della politica? Scopriamolo insieme. Oggi presentiamo Davide Mantovani.

logo pdSono giorni complessi per la politica nazionale. Ecco le ultime dall'attesa Direzione Nazionale del Partito Democratico. “In questi due mesi ho provato a praticare l’unità, la collegialità, che è un valore importante. Abbiamo affrontato le consultazioni con spirito unitario e abbiamo fatto bene a riconoscere l’onere del formare un governo alle forze uscite vincitrici dalle elezioni del 4 marzo – ha commentato il segretario reggente Maurizio Martina in apertura di Direzione al Nazareno.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?