Seguici su: FacebookTwitter

CAMERA DEPUTATICon il voto della Camera, è stato completato l'iter per l'approvazione definitiva della riforma costituzionale. Ecco le principali novità contenute nel testo che modifica diversi articoli della seconda parte della Costituzione. A ottobre il referendum popolare.

2x1000Carissima, Carissimo, nel 2016 continueremo ad impegnarci con determinazione per rendere l’Italia sempre più giusta e più forte, in Europa e nel mondo, come merita di essere. Molte cose sono già cambiate grazie all’azione del PD e grazie al tuo prezioso sostegno.

acquaCon 243 voti favorevoli, 129 contrari e 2 astenuti l’aula di Montecitorio ha approvato il ddl sulla tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque. Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

digitaleUna buona notizia sul fronte innovazione. Il comune di Monza è stato selezionato per collaborare con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per gli Affari Regionali e aiutare gli altri comuni della Brianza nei progetti di innovazione digitale e automazione con servizi puntuali ed efficienti al cittadino, in coerenza con quanto previsto dalla “Riforma Delrio” sul riassetto istituzionale.

bandiera-pdRiforma costituzionale, cosa ne pensi? Dopo il voto alla Camera della sesta ed ultima lettura della riforma costituzionale, a decidere saranno i cittadini con il referendum confermativo del prossimo autunno. Con la riforma viene superato il bicameralismo perfetto (modificando funzioni e composizione del Senato), abolite le province e il CNEL, riviste le competenze tra Stato e Regioni, modificate le soglie per l'elezione del Presidente della Repubblica, per i referendum abrogativi e le leggi di iniziativa popolare. Cosa ne pensi? Clicca qui per informarti e votare

 

trivellePer consentire un miglior approfondimento aperto e curato in vista del Referendum del 17 Aprile sulla durata delle concessioni per estrazione di idrocarburi in mare entro le 12 miglia dalla costa, presentiamo qui una breve selezione di documenti pubblicati da fonti autorevoli e competenti sul tema. Come possiamo vedere tra questi troviamo enti istituzionali, associazioni ambientaliste, gruppi sindacali, presentando così i pro e i contro di un ventaglio ampio di argomenti, consapevoli di punti di vista diversi e importanti.

chiara bragaChiara Braga, deputata per il Partito Democratico, Responsabile nazionale Ambiente del Pd, approfondisce una tematica attuale e delicata e chiarisce i contenuti del referendum del prossimo 17 aprile. Buona visione. Clicca per guardare il video.

Qui le slide informative del Partito Democratico

 

Duomo Aerea

Monza compie 200 anni  e, il 9 aprile alle 18.00, si terrà l’inaugurazione ai Musei Civici – Casa degli Umiliati (via Teodolinda, 4) della mostra “Monza 1816. Il Sigillo della città”, che fino al 5 giugno permetterà di riscoprire il conseguimento dello status di Città attraverso una mostra documentaria presso la sala esposizioni temporanee.

Ciao sono Alberto,

Pilotto Alberto 160Sono Consigliere Comunale a Monza dal 2012 e sono stato eletto Segretario del PD di Monza nell’ottobre 2014. Mi sono iscritto al Partito Democratico perché ne condivido i valori fondativi e lo spirito democratico. Sono per il continuo confronto di idee e di soluzioni diverse alla ricerca della sintesi migliore a beneficio di tutti i cittadini. Ho sempre pensato che la partecipazione attiva dei cittadini negli ambiti in cui si vive e si opera sia importante per migliorare la vita di tutti.

Mi spendo per un modo nuovo di fare politica, fatta da gente normale e non da professionisti della politica, che abbia obiettivi chiari e trasparenti e che abbia come fine l’interesse della collettività. Continuo a pensare che essere democratici significhi accettare che la propria idea non sia quella che per forza debba prevalere, ma che dopo un sereno confronto, utilizzando tutti gli strumenti democratici che abbiamo a disposizione, si facciano scelte condivise dalla maggioranza e se ne rispetti il risultato. Sono per natura un mediatore anche perché diffido di chi crede che la ragione stia sempre e solamente da una parte. Sono per natura portato a vivere il presente ed immaginare il futuro con ottimismo.

Sono convinto che la solidarietà verso chi è più in difficoltà o è rimasto indietro o ai margini sia un dovere per chi si occupa di politica con l’obiettivo giorno per giorno di riportarli ad una condizione di vita dignitosa, aprire loro nuove opportunità per il futuro.
Mi piace pensare ad un partito dove tutti, ma proprio tutti, possano portare un piccolo contributo, ognuno secondo le proprie capacità, attitudini, competenze, passioni. So di avere intorno amici e compagni capaci e preparati. A me spetta il compito di valorizzare le loro qualità a beneficio di tutto il partito e di tutti i cittadini.

Alberto Pilotto

L'esecutivo cittadino è composto dal Segretario Cittadino, dai 6 coordinatori di circolo e da 4 membri scelti dal segretario cittadino. L'esecutivo è così composto:

Alberto Pilotto - Segretario Cittadino
Beretta Francesco
Guerriero Mimmo
Panigada Alessandro
Veneziano Cecilia
Pontani Francesca - Circolo 1
Montanari Maurizio - Circolo 2
Erba Michele - Circolo 3
Pagliaretta Elena - Circolo 4
Colombo Patrizia - Circolo 5
Pietrobon Marco - Circolo 6

 

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?