Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

La serata per il CasignoloUna serata per Casignolo, per informare, per discutere e soprattutto per ascoltare.
Casignolo un quartiere della Circoscrizione 3, il più devastato dalla Variante "assassina" Romani-Clerici.
Una zona di Monza chiusa tra la ferrovia ed il viale Borgazzi, un'area di città indifesa che ad oggi presenta già gravi problemi di viabilità. Un luogo dove alla mattina ci si mette "una vita" per transitare da via Asiago a via Monte Ortigara in un "anello da incubo" e alla sera si fatica enormemente per trovare parcheggio! Gli abitanti lo sanno bene, ma spesso si sentono abbandonati da un'Amministrazione Comunale che di loro non si cura e invece di alleviarne i problemi sembra impegnarsi per aggravarli! 

Questa Giunta Mariani eletta nel 2007 che ha avuto l'ardire, qualche settimana fa, di presentare ai cittadini la Variante al PGT attraverso l'informatore comunale "Tua Monza"!

Una serata a Casignolo per dire che il PD c'è, è presente sul territorio e non latita come la Maggioranza di Destra. Un incontro in via Borgazzi 143 nella sala dell'ex Circolo Toti, da cui si può vedere l'enorme campo verde che verrà sacrificato per il fantomatico 5° Polo Tecnologico, da cui si può vedere la carenza di parcheggi già in prima serata, da cui non passano inosservati i palazzoni di via Asiago costruiti imbrogliando i residenti che avevano acquistato gli appartamenti in un'oasi ..... e si ritrovano a vivere coperti dal cemento!
Un luogo simbolico e strategico per vedere in faccia gli scempi perpetrati da questa Amministrazione Mariani, da una Giunta che mostra di avere a cuore solo le speculazioni edilizie e non la vivibilità dignitosa dei cittadini.

Il Segretario Cittadino del PD Marco Sala, il Capogruppo in Consiglio Comunale Roberto Scanagatti e l'Urbanista membro del gruppo tecnico del PD Giorgio Majoli hanno incontrato i cittadini di Casignolo per dire che il PD è diverso, che ce la sta mettendo tutta, sia in Consiglio Comunale sia coi Circoli, per contrastare questa pessima Variante. Ma anche per dire ai cittadini di non stancarsi mai di far sentire la propria voce e non permettere scempi nel totale e accondiscendente silenzio, che troppo assomiglia ad una cieca indifferenza.

Una serata con e per i cittadini, affinché "tutti sappiano e capiscano come è fatta questa Variante, quali sono i suoi contenuti e quali ricadute si avranno" sul territorio.
Una scelta chiara dunque, dichiarata: il Partito Democratico in tutta Monza è schierato dalla parte dei cittadini!

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?