Seguici su: FacebookTwitter

pillole-dimagranti-1ARRIVA MARIANI….ALBERTO.
Surroga di Alberto Mariani (Lega)
Fase preliminare: la parola ai Consiglieri e alla Giunta.

TRAGEDIA DI CIVITANOVA MARCHE: UNA PROFONDA RIFLESSIONE IN MERITO

Monteri (PD) interviene partendo dalla tragedia di Civitanova Marche. “Chiede a Maffè una riunione di commissione per affrontare questi drammatici temi”.

MARGARET TACHER

Sassoli (PDL) commemora Margaret Tacher “una grande donna ed una grande politica. Oggi la figura di Margaret Tacher lascia un gran bel messaggio, e lo lascia  alla popolazione femminile che crede che le donne possano assumere incarichi politici”.

AGGIORNAMENTI A36

Ass. Confalonieri informa ed aggiorna il Consiglio sull’ apertura apertura della A36.  “Venerdì scorso, alle 14.30 è stata aperta la terza corsia verso Milano. La cartellonistica non è ancora stata adeguata.  Stiamo verificando, inoltre, che la copertura radio all’interno del Tunnel sia buona”.

LA SASSOLI VA IN PROVINCIA (COME ASSESSORE)

Riga (PDL) si congratula con il Cons. Sassoli per la nomina ad Ass. all’Ambiente in Provincia.

Sindaco Scanagatti si congratula con la Cons. Sassoli per l’incarico che ha ricevuto, “sono felice che sia una monzese”.

GIORNATA ROM E SINTI

Pugliese (PD) si congratula con i cittadini e con l’Amministrazione per la giornata delle “Pulizie di Primavera”, l’iniziativa che ha riscosso grandissimo successo. Cita e ricorda la giornata internazionale di Rom e Sinti, insieme al Giorno della memoria dello stato ebraico. “Auspico che si superino i pregiudizi, per portare avanti politiche di attenzione e di diffusione di una buona politica”.

PULIZIE DI PRIMAVERA

Braccio (PD) ringrazia tutti i monzesi per aver contribuito ad una bella iniziativa Pulizie di Primavera: “è stato bello vedere i cittadini partecipare con entusiasmo”. Faccio una proposta al Sindaco e alla Giunta, creare pannelli degli interventi effettuati domenica mattina dai cittadini monzesi ed inserirli nella aree in questione.

CORTEO DI TEODOLINDA: POLEMICHE

Martinetti (1 Monza x Tutti) “Il Corteo di Teodolinda. “Ho sentito che l’Amministrazione non ha intenzione di contribuire alle spese dell’organizzazione. Lo ha affermato chi ha organizzato l’iniziativa. Sarebbe un peccato non poter fare questo corteo, è un avvenimento che rafforza il senso di appartenenza”.

Sindaco Scanagatti (risponde al Cons. Martinetti) “Sono rimasto meravigliato quando ho visto su un settimanale locale questo grido di allarme. Non ho alcuna difficoltà di dare conto in maniera puntuale di tutti i passaggi: ho incontrato più volte l’organizzatrice del Corteo storico. L’iniziativa riscuote consenso unanime ed è motivo di turismo per la nostra città. L’Amministrazione comunale , nonostante le difficoltà e i tagli, riconfermerà lo stesso impegno dello scorso anno. Negli anni passati il contributo delle amministrazioni era maggiore, però ho provato rammarico nel leggere questa polemica. Non possiamo sostituirci a questo tipo di attività altrimenti dovrebbe essere la stessa Amministrazione ad organizzare l’iniziativa”.

Mancuso (Monza Futura) Riferendosi al Corteo di Teodolinda: “sono contraria a manifestazioni che non abbiano un ritorno socialmente utile per la città di Monza. Le scelte dell’Amministrazione devono dare sfogo e spazio solo alle iniziative socialmente utili”.

ELIMINIAMO IL “LAGO DI SAN ROCCO”

Marinoni (PD) “Lungo la via Paisiello, di fronte al numero civico 39, in prossimità del parcheggio (utilizzato anche come area mercato al martedì mattina) c’è una caditoia a perdere, ovvero non collegata alla rete fognaria”.

PONTICELLO DI VIA DE MEDICI

Alberto Mariani (Lega) in via Medici il ponticello pedonale non è mai stato fatto, la centrale elettrica è stata spostata. Ed è un’opera che doveva essere completata entro giugno 2012”.

Ass. Marrazzo “la gara è andata deserta, non era uno dei progetti che appassionano l’impresa. Fare un intervento sulla ferrovia risulta essere molto delicato. La seconda gare non è andata deserta, ma si sono manifestati problemi scaturiti da problematiche nuove”.

ARENGARIO LUOGO DI CULTURA

Morasso (CP) “esprimo compiacimento per la piazza del Re di Sasso.  Spostare il chiosco dove oggi c’è la ciclabile nello spazio dell’ex distributore, mi sembra una bella idea. Congratulazione per la Mostra in Arengario: le opere esposte sono varie, suggestive. Un invito a chi non ha ancora visto la mostra ad andare a visitarla. Non consegna risposte, ma pone molte domande sul rapporto tra uomo e natura. Esprimo vivo apprezzamento al Sindaco per la destinazione dello spazio come Arengario a mostre di vera qualità, stimolanti ed innovative che ha fatto già registrare un gran numero di apprezzamenti”.

Termina la fase preliminare e l’aula affronta gli oggetti all’O.d.G:

Oggetto 54 Scioglimento Società “Monza crea valore”.

Votazione: 30 votanti 24 favorevoli, 6 astenuti PDL e Lega

Oggetto 55 Scioglimento e messa in liquidazione della Società Brianza Fiere S.c.p.A.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?