Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

Domenica 14 ore 14.30 manifestazione a Milano a favore del riconoscimento dei diritti democratici in Iran. Ci sarà un breve corteo dal Castello a Duomo.

Piattaforma politica della manifestazione:

Che tutti i popoli del mondo si uniscano in solidarietà con il popolo iraniano nella lotta per la libertà, la democrazia e i diritti:

- affinché non rimangano impuniti di crimini contro l'umanità di cui si sono macchiati i responsabili a tutti i livelli del regime al potere in Iran, che devono essere processati davanti alla Corte Penale Internazionale

- affinché ci si schieri contro ogni atto di guerra, sia quelli violenti come i bombardamenti, che quelli economici come le sanzioni: entrambe si ripercuotono principalmente sulla popolazione in lotta contro il regime, piuttosto che contro il regime stesso

Che tutte le forze democratiche della società iraniana si uniscano:

- perché in Iran tutti gli individui abbiano diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona;

- perché in Iran nessun individuo sia mai più sottoposto a torture o a punizioni crudeli, inumane o degradanti;

- perché in Iran nessun individuo venga arbitrariamente arrestato, detenuto od esiliato;

- perché in Iran a tutti sia assicurato il diritto di lasciare il proprio paese e di ritornarci;

- perché in Iran ogni individuo abbia libertà di pensiero, di coscienza, di espressione, di manifestazione, di associazione e riunion

- perché in Iran venga abolita l'apartheid sessuale alla quale sono sottoposte le donne

- perché in Iran ci sia uguaglianza di diritti e di opportunità

- perché in Iran non ci siano più discriminazioni basate sul sesso, sulla religione, sulla classe, sull'etnia o sulle preferenze sessuali

- perché in Iran venga abolita la pena di morte

- perché lo Stato Iraniano sia laico

- perché vengano immediatamente liberati tutti (tutti) i prigionieri politici, senza porre condizioni;

- perché in Iran si appoggino tutte le organizzazioni democratiche del popolo iraniano che lavorano per la difesa dei diritti di donne, lavoratori, studenti e di qualsiasi altro gruppo sociale oppresso dal regime;

- che l'Iran promuova una politica estera pacifica e di dialogo

 

a domenica!!

Giovani Democratici - Monza e Brianza

 

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?