Seguici su: FacebookTwitter

non una di menoIl CA.DO.M (Centro Aiuto Donne Maltrattate di Monza, centro aderente alla rete D.i.Re.) insieme a un gruppo di donne di diversa provenienza, ha deciso di attivarsi a sostegno del percorso “Non una di Meno”, nato in Italia dalla collaborazione tra D.i.Re - Donne in Rete contro la violenza, UDI - Unione Donne Italiane e Io Decido.

“Intendiamo – si legge in un comunicato stampa – attuare a Monza, come sarà fatto contemporaneamente in tante altre città italiane, lo “Sciopero delle Donne”, previsto per l’8 marzo.

In preparazione dello sciopero stiamo organizzando il giorno 28 febbraio, alle ore 21 presso la Casa del Volontariato di via Correggio 59, a Monza, l'iniziativa “Verso #8Marzo”, un'occasione di condivisione e informazione sulla giornata dell'8 marzo. Sarà proiettato il documentario “Femminismo!” di Paola Colomba: testimonianze di attiviste storiche e interventi di giovani donne per capire, a partire dall’analisi di percorsi passati, cosa stia accadendo e cosa sia necessario fare per recuperare i diritti perduti e attivare nuove azioni di contrasto alle violenze sulle donne. Visitate la nostra pagina Facebook “Non una di Meno – Monza” e diffondetene i contenuti. Se siete interessate a unirvi al nostro percorso, contattateci a ”. 

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?