Seguici su: FacebookTwitter

velostazione1Inaugurata questa mattina la nuova Velostazione di piazza Castello. Una struttura capace di ospitare fino a 84 biciclette e che si presta come un importante punto di interscambio per quanti usano il treno, come mezzo per recarsi al lavoro. L'ingresso e' gratuito con la Carta Regionale dei Servizi.

Un altro importante progetto, che segue il già collaudato Bikesharing e che si inserisce ne piano complessivo di sviluppo del Biciplan. Piano che prevede la prossima installazione delle colonnine di ricarica delle bici elettriche e l'avvio della punzonatura. Un altro esempio di attenzione, rispetto e tutela per chi sceglie di spostarsi in bicicletta.

Entusiasta anche l'associazione MonzainBici, che attraverso una nota stampa dichiara: "Un altro passo in avanti per migliorare la ciclabilità a Monza, un risultato del nostro impegno per una città bike friendly e una nota di merito per l'amministrazione comunale. L'apertura della velostazione rendendo più sicuro da furti e protetto il posteggio delle biciclette per chi si reca al lavoro o a scuola utilizzando bicicletta e treno, costituisce un ulteriore stimolo alla mobilità dolce, con vantaggi sia per la salute individuale che per l'ambiente, contribuendo a diminuire l'uso di mezzi inquinanti e migliorare la circolazione in città. L'inaugurazione della velostazione segue il battesimo del Bike Sharing, mentre auspichiamo ulteriori provvedimenti da parte dell'Amministrazione diretti a diminuire la velocità dei mezzi a motore (ottima l'installazione di autovelox) , principale causa degli incidenti stradali, e a garantire maggiore sicurezza per pedoni e ciclisti con una veloce attuazione del Biciplan”.

 

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?