Seguici su: FacebookTwitter

Monza aereaL’assessore all’Urbanistica Claudio Colombo, ha illustrato oggi i nuovi documenti urbanistici - documento di piano, piano delle regole e dei servizi – di cui la giunta comunale ha approvato la presa d’atto nella seduta del 3 dicembre scorso.

Comune"Sul progetto dei chioschi voglio ricordare alle Associazioni che hanno firmato l’appello, (Leggi appello) che si tratta di un buon progetto che aumenterà l’attrattività cittadina.

acsm-agamNell’ultimo Consiglio Comunale è stata messa in votazione la delibera che riguarda la vendita di una quota limitata di azioni della nostra società partecipata più importante: ACSM-AGAM.

Paciello DonatellaIn questi momenti il timore di scivolare nella retorica, in un rituale che ci vede ogni volta riuniti a condannare folli gesti di morte, è grande. Eppure sono convinta che non possiamo rimanere in silenzio.

Scanagatti sindacoUna grande notizia per Monza e per i monzesi: l'ex Macello diventerà un polo scolastico. Il comune, infatti, realizzerà grazie a fondi pubblici un nuovo polo per 1200 studenti nell’area dismessa dell’ex Macello comunale.

consigliocomunale-monzaLunedì in Consiglio Comunale è stato approvato il Documento Unico di programmazione 2012-2017. In linea con il decreto legislativo 118 del 2011, in cui si sancisce l’avvio della cosiddetta armonizzazione dei sistemi contabili delle amministrazioni.

Comune«Un esempio da continuare a seguire anche in futuro. Perché i protagonisti restano i cittadini e spesso ci dimentichiamo che la politica, alcune volte, la subiscono». Le parole di Franco Montieri, consigliere comunale del Partito Democratico, riassumono con soddisfazione l'accordo sulla revisione delle tariffe raggiunto tra il comune e la rappresentanza dei genitori dei bambini iscritti presso i nidi comunali. «Rivedere l'iter di una delibera non è stata una banalità ma il risultato di una catena di lavoro tra la base, il consiglio e l'amministrazione».

ArengarioApprovato lunedì scorso, il nuovo regolamento che disciplina gli artisti di strada a Monza porta anche la firma del Partito Democratico. Il nostro consigliere Elio Bindi è stato relatore e redattore del testo assieme a Paolo Piffer e Alessandro Gerosa. «L'idea nasce già a fine 2013 – commenta Bindi – per adeguare la nostra città sui modelli di altre importanti realtà italiane. Dopo un confronto con la giunta e la verifica di alcuni modelli siamo arrivati all'adozione di un regolamento che mette un po' di ordine e che fornisce certezze agli artisti».

monza-comuneAl rientro dal periodo estivo, in consiglio è cominciata la discussione sul Regolamento per la disciplina delle arti in strada. Sull’onda della convinta spinta che l'amministrazione sta dando allo sviluppo della vocazione turistica della città, si inserisce il regolamento delle arti di strada, delibera proposta da tre consiglieri comunali Bindi, Piffer e Gerosa.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?