Seguici su: Facebook  Instagram  YouTube

ponti-presidente
Non è una scelta di campo,
è una scelta di qualità:
Gigi Ponti
Tre giorni di mobilitazione
I sondaggi lasciano il tempo che trovano. I pronostici sono quasi sempre
sbagliati. Quello che conta sono i voti nell'urna. E l'impegno delle ultime ore.
Gigi Ponti si misura con una sfida che sulla carta non era nemmeno
immaginabile. Ora, però, i valori sono cambiati.
Perché Ponti è il candidato di tutti, senza distinzioni, all'interno del Pd e
del centrosinistra.
È un candidato di alto profilo istituzionale che piace a prescindere dagli
schieramenti.
È il miglior esempio della politica locale di questi anni e la sua città,
Cesano Maderno, lo dimostra indiscutibilmente.
Nessuno dei due candidati ce la farà al primo turno e tutto si sposterà al
ballottaggio, quando la sfida a due non potrà che premiare il candidato più
credibile, più competente, più conosciuto e benvoluto in tutti e cinquanta i
Comuni della Brianza. Dobbiamo crederci, insomma, e lavorare con costanza
in queste ore: da mercoledì a venerdì, chiediamo a tutti una grande
mobilitazione: scorrete la rubrica del cellulare, raccontate alle persone che
conoscete quello che Ponti ha fatto e intende fare, girate per le vostre città,
facendo in modo che una "spinta gentile" ci porti lontano. Gigi Ponti se lo
merita, per la grande generosità della sua candidatura e per la campagna
elettorale che ha condotto fin qui. I brianzoli che lo conoscono non hanno
dubbi. Mobilitiamoci, ne vale la pena.


 

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?