Seguici su: FacebookTwitter

renzi obamaMai così forte. È il legame che unisce gli Stati Uniti e l'Italia. Un'alleanza che vede agende e impegni condivisi. A sottolinearli, davanti alle telecamere di tutto il mondo, Matteo Renzi e Barack Obama, che si incontrano alla Casa Bianca in occasione dell'ultima cena di Stato per il presidente uscente. E proprio da Obama arriva a Renzi l'appoggio per il lavoro fatto per le riforme e la crescita: "Il 'sì' al referendum aiuterà l'Italia. Le riforme sono quelle giuste. Spero che Matteo resti al timone, faccio il tifo per lui".

"Patti chiari e amicizia lunga", conclude Obama nella nostra lingua, dopo aver lodato il lavoro di Renzi: "In Italia sta sfidando lo status quo con riforme coraggiose... è giovane, è bello, ha lanciato una visione di progresso che non affonda le sue radici nelle paure della gente, ma nelle loro speranze. Sa che come nazioni e come individui abbiamo il potere di raggiungere un grande cambiamento".  

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?