Seguici su: FacebookTwitter

scanagatti firma anzianiQuesta mattina in municipio, il Sindaco di Monza Roberto Scanagatti e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil, hanno firmato un protocollo che istituisce l'Osservatorio permanente sulla condizione degli anziani a Monza.

Uno strumento fortemente voluto dai sindacati, che hanno trovato assoluta disponibilità e collaborazione da parte dell'assessore alle Politiche Sociali Cherubina Bertola, presente alla firma. "Un'opportunità in più per mettere a fuoco le esigenze degli anziani, uno strumento nuovo che si prefigge il compito di aprire un interlocuzione permanente tra Amministrazione e sindacati ma sempre aperto alla collaborazione con tutti i soggetti rappresentativi della popolazione anziana", sono le parole con le quali ha espresso tutta la sua soddisfazione per questo obiettivo raggiunto.

Da parte sua il Sindaco ha sottolineato l'importanza di questo accordo che ancora una volta dimostra la volontà di questa Giunta nel voler modificare il rapporto tra amministrazione e città, non più referenziale e circolare, chiuso all'interno delle mura, ma aperto all'interlocuzione con tutti i soggetti attivi della città. 

Obiettivi dell'Osservatorio saranno: uno studio approfondito sui processi d’invecchiamento della popolazione, che aprono una grande questione che dal campo demografico si allarga a quello dello sviluppo e della vita; l'elaborazione di proposte per migliorare la vita degli anziani, vivere più a lungo deve significare vivere meglio e, quando possibile, rimanendo a casa propria; e la formula della partecipazione come ingrediente per l'invecchiamento attivo, favorendone la collaborazione in alcune azioni di volontariato. 

Gli anziani non sono e devono essere un peso per la nostra città, essi rappresentano la memoria storica vivente di molte battaglie di civiltà, progresso e democrazia. Sono un grande valore aggiunto per la nostra città e una risorsa importante per il mantenimento della coesione sociale. 

Impariamo a rispettarli.  

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?