Seguici su: FacebookTwitter

PropostaCiclabileCirc5Avevamo immaginato all’inizio del nostro mandato che il Bilancio partecipato sarebbe stato lo strumento per dare significato alle attività delle circoscrizioni suggerendo e programmando interventi  in base alle reali esigenze del quartiere. Dopo tre anni di attività del consiglio è una totale disillusione… nonostante proposte di interventi condivisi in primis con il gruppo Città Persone-Lista Faglia oltre che con la Maggioranza e approvate  all’unanimità non è stato realizzato nulla (o quasi) di quanto da noi richiesto.

Sono state almeno una trentina le proposte fatte che possiamo riassumere così:

2007 – La prima richiesta, secondo noi  la più importante per il quartiere, era la messa in sicurezza del ponte di via Medici. A distanza di tre anni, nonostante le molte promesse dei vari Assessori, nessun intervento è tutt’ora previsto. Ci sono stati solo rimpalli di responsabilità con le Ferrovie dello Stato.

2008 – Riqualificazione via Clementi, realizzazione di una rotonda all'incrocio Prina-Manara-Villoresi-Monti Tognetti, installazione telecamere sicurezza, realizzazione di diverse piste ciclabili e…. altro.

2009 – Messa in sicurezza palestra Bachelet, realizzazione di piste ciclabili in viale Elvezia, via della Birona, via Sempione, via Lario e… altro. Vogliamo sottolineare che nel 2009 sono iniziati i lavori (tutt’ora in corso e al di fuori del Bilancio Partecipato) di riqualificazione di via Prina. Si tratta di lavori importanti per tutto il quartiere, ma approvati senza che la circoscrizione fosse  coinvolta e informata del progetto e dei tempi di realizzazione.

2010 – Riqualificazione via Monti e Tognetti, riproposizione per la realizzazione della rotonda via Prina-Manara-Villoresi-Monti e Tognetti, riqualificazione via Tommaso Grossi, riqualificazione via Clementi, riqualificazione via Boito e creazione di una pista ciclabile di collegamento viale Cesare Battisti, polo scolastico e ospedale e….altro.

Infine sono in corso i lavori per la realizzazione del teleriscaldamento che stanno  coinvolgendo moltissime strade del quartiere. Abbiamo ripetutamente chiesto che i lavori, diventassero una grossa occasione per una riqualificazione complessiva delle strade e dei marciapiedi. Ma anche in questo caso nessuna risposta e azione da parte del comune.

Insomma, conclusione amara... Non c’è traccia anche del più piccolo intervento che possa far dire che quella realizzazione è stato il frutto del bilancio partecipato della circoscrizione 5.

 

Gianpiero Teruzzi è il Capogruppo del gruppo della minoranza del consiglio della circoscrizione 5 (Partito Democratico e Città Persone - Lista Faglia)

 

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?