LogoGiovedì’ 27/8 alle 20.30 si terrà un importante incontro sul “Presente e futuro del Parco di Monza” con Roberto Scanagatti, Giorgio Buizza e Luca Ornago

L’Incontro assume un particolare significato proprio perché si è scelto di fare la Festa proprio all’esterno del nostro Parco (uscita Dosso Villasanta – Via Nazzareno) e perché dopo il rilancio della Villa Reale, i prossimi mesi verranno dedicati a progettare e fare ripartire un nuovo Piano di rilancio del nostro Parco.

L’incontro è organizzato dal Circolo tematico monzese “Cultura-Parco e Villa” e prevede la presenza di Roberto Scanagatti Presidente del Consorzio, che coglierà l’occasione di informare su quanto è già stato fatto in questi ultimi anni e soprattutto cosa c’è in cantiere per il futuro, anche alla luce dei previsti finanziamenti decisi da Regione Lombardia per ammodernare l’Autodromo e per dare una prospettiva al più grande Parco cintato d’Europa.

L’altro relatore è Giorgio Buizza: agronomo ma soprattutto profondo conoscitore del nostro Parco, avendo diretto per molti anni la manutenzione agro-forestale del patrimonio arboreo. La sua relazione verterà su un disegno strategico e complessivo sul futuro del Parco in modo che si riesca a tenere insieme mantenimento del grande patrimonio verde con progettualità e iniziativa di qualità culturali compatibili.

A fare gli onori di casa Luca Ornago Sindaco di Villasanta e a condurre l’incontro e il dibattito Gimmi Perego responsabile del Circolo tematico monzese.

In occasione della Festa presso lo stand del Pd di Monza sarà esposta una Mostra fotografica dal titolo significativo : “Per un Parco…Reale” – “per una nuovo Piano di rinascita del Parco di Monza.

La Mostra nei suoi sei pannelli fotografici, riprenderà quanto di buono è già stato fatto attraverso la legge 45 del 95’ e indica una serie di nuove proposte che ci auguriamo faranno parte del futuro piano.

Insomma una occasione da non perdere quella di Giovedì 27.8…vi aspettiamo in tanti!!

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?