Mitola“Il successo è stato straordinario. La vittoria del Partito Democratico sulle altre liste candidate è stata schiacciante: a livello nazionale ha raggiunto oltre il 40%, raccogliendo le preferenze di più di 11 milioni di italiani. A Monza le cose sono andate anche meglio: il consenso dato al PD ha raggiunto il 47,2 %.

Dati alla mano, sui 58.254 votanti, ben 26.887 hanno barrato la casella relativa alla nostra lista: questo vuol dire che tra tutti gli elettori, uno su tre ha votato per noi. Un successo che premia sicuramente la linea di rinnovamento e di riforma avviata dal segreteria nazionale del PD guidata da Matteo Renzi e dal governo da quest’ultimo presieduto. Ma credo si tratti di un risultato che la nostra città ha raggiunto anche per un secondo motivo ben preciso: è una dimostrazione di apprezzamento, una nuova attestazione di fiducia nei confronti della nostra amministrazione, guidata con successo dalla giunta Scanagatti da ormai due anni. Dalla data di insediamento della giunta ad oggi, ad ogni tornata elettorale, il PD ha continuato a crescere. Alla “nostra” Alessia Mosca, poi, le più sincere congratulazioni per l’alto numero di preferenze acquisite e un grande in bocca al lupo per la nuova avventura che sta per intraprendere”.

Lo dichiara il segretario PD di Monza Alessandro Mitola commentando i risultati ottenuti dal PD nelle elezioni di ieri, domenica 25 maggio.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?