Forse è ora di dire basta.

Negli ultimi tempi abbiamo quasi perso la capacità di scandalizzarci. Quando il nostro Premier apre bocca e spara a zero contro magistratura, opposizione, capo dello Stato e cattocomunisti in generale, non ci sorprendiamo più e alla fine di ogni pietoso intervento, il più raffinato sussulto che ci tumulta dentro ci fa pensare "ha perso parecchia lucidità negli ultimi anni".

Il vero problema però è che, a prescindere da elettori di destra-sinistra-centro-alto-basso, siamo tutti quanti ultimamente oggetto di prese in giro che proprio non ci meritiamo. "Siamo un milione!" tuonano dal palco di Piazza San Giovanni sabato scorso a Roma. "Sconfiggiamo il cancro!" si urla alla fine della manifestazione. Per non parlare poi delle pietose domande-risposta che il Premier rivolge ai presunti manifestanti dal palco.

E poi la foto del Silvio che invita a partecipare alla manifestazione. Una foto del 1994. Perchè questa scelta? Perchè si sente ancora giovane come allora? O perchè involontariamente ammette che dal 1994 il nostro paese non si è poi così tanto evoluto e siamo rimasti fermi a quel periodo?

Alessandro Gilioli ha reso disponibile sul suo blog le foto di piazza San Giovanni alle ore 17.40 durante il discorso di Berlusconi

Guarda le foto

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?