PdLa Regione eviti che ci siano tagli al servizio di trasporto pubblico locale. A chiederlo sono il capogruppo del Pd in consiglio regionale, Fabio Pizzul e il consigliere  Gigi Ponti (Pd) . “Martedì scorso- spiegano i consiglieri dem- abbiamo presentato una  question time sull’argomento, chiedendo fosse introdotto un correttivo a un provvedimento   basato su un algoritmo  che non tiene conto adeguatamente del numero di passeggeri trasportati.

Ci troviamo in una situazione di difficoltà perché quando furono costruite le basi per la legge del 2017 ci si immaginava che anche l’affidamento delle gare avesse tempi più brevi. La mancata partenza delle gare richiede un intervento   capace di rispondere alle esigenze dei pendolari: la necessità è soprattutto quella di evitare tagli delle corse del trasporto pubblico locale per non aggravare l’ormai cronica emergenza ambientale”.

“Apprezziamo e sosteniamo – continuano Pizzul e Ponti – l’iniziativa bipartisan dei sindaci dell’area metropolitana milanese che hanno chiesto all’assessore ai Trasporti , Terzi di intervenire per scongiurare la riduzione delle corse che porterebbe gravissimi disagi ai pendolari. Il tempo per   emanare un provvedimento in questo senso c’è.  Rimanere sordi, come sta facendo l’assessore Terzi, alle richieste dei territori non giova agli interessi dei lombardi”.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?