beretta littleSono nato a Monza, dove ho sempre abitato, il 6 luglio 1957, coniugato, con due figlie, mi sono laureato in Giurisprudenza, nell’anno accademico 1980/1981, presso l’Università Statale di Milano, dopo aver conseguito il diploma di maturità classica, nell’anno scolastico 1975/1976, presso il Liceo “Gonzaga” di Milano.

Appena laureato ho iniziato a  collaborare con lo studio dei “Notai Giovanni e Mario Erba” in Monza, con i quali tuttora collaboro, svolgendo, contemporaneamente, dall’anno 1983 all’anno 2002, attività di insegnamento  presso l’Istituto Cardinal Ferrari di Monza.

Ho scritto articoli  per  il giornale “ITALIA OGGI”, quale esperto di diritto civile e di diritto tributario, e ho tenuto lezioni di diritto commerciale presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Monza.

 Dall’anno 2002 all’anno 2008 sono stato Presidente della Cooperativa “Tutoring – Centro Studi Società Cooperativa” con sede in Monza, mentre attualmente sono componente del Consiglio di Amministrazione della "Cooperativa Edificatrice Carlo Cattaneo" di Monza.

Svolgo attività politica dall'anno 2005, ricoprendo, nei partiti nei quali ho militato prima di iscrivermi al Pd, vari incarichi fino al grado di segretario provinciale.

Ho ricoperto il ruolo di componente della commissione cultura del Comune di Monza, fino all'anno 2010,  occupandomi, in particolare, del Museo dell'ex Casa degli Umiliati.

Negli anni della Giunta Mariani ho partecipato a tutte le battaglie che l'opposizione ha condotto: contro la privatizzazione della Villa Reale, per una diversa gestione dei beni culturali, contro la variante al PGT, per un'altra idea di sviluppo urbano, contro l'apertura di sedi di gruppi fascisti in Città, per una Città antifascista e democratica, contro la perdita di dignità dei lavoratori, accanto ai lavoratori delle aziende in crisi.

Ho partecipato al  comitato referendario provinciale a sostegno dell'acqua pubblica.

Nell’anno 2012 con la lista “Noi un’altra Monza” mi sono candidato alle primarie del centro sinistra per la scelta del candidato Sindaco, ottenendo un soddisfacente risultato.

Alla fine del 2012 mi sono iscritto al PD ricoprendo il ruolo di componente della Segreteria Cittadina (prima come rappresentante del Circolo 1 e dopo come membro scelto dal Segretario) e quello di componente dell’Assemblea Cittadina.

Durante l’amministrazione di Roberto Scanagatti sono stato nominato, prima Presidente del Consiglio di Amministrazione e poi Amministratore Unico, di Monza Mobilità (già TPM).

Durante il mio mandato si è proceduto alla razionalizzazione della società recuperando risorse per destinarle alla manutenzione delle aree di sosta, in particolare per il parcheggio di Porta Monza, abbiamo aperto al pubblico il parcheggio interrato di via Martiri delle Foibe e quello di Monza Sobborghi, sono state diversificate  le modalità di  pagamento della sosta e completata la video sorveglianza.

Abbiamo gestito il piano parcheggi durante i grandi eventi, in particolare durante la visita del Papa e i concerti di Ligabue.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?