nicola zingarettiIndennità europea di disoccupazione. Ecco la proposta del segretario democratico Nicola Zingaretti dopo gli incontri con i sindacati e con gli esponenti del mondo produttivo. Incontri segnati dagli ultimi e scoraggianti dati sul nostro paese. “l’Italia sta andando peggio e serve un cambiamento radicale delle politiche economiche”.

Una discussione propositiva e condivisa soprattutto sulle misure che saranno utili a contrastare la recessione in atto. L’allarme è alto, la recessione una realtà con cui fare i conti e le stime di crescita ridotte ormai riconosciute dallo stesso governo pentastellato-leghista preoccupanti per tutte le parti in causa.

“Una riunione considerata positiva – scrive il sito Democratica – da tutti i presenti soprattutto per la ripresa di un confronto tra il Partito democratico e le forze produttive. In molti hanno infatti evidenziato come incontri del genere siano salutari per la tenuta della democrazia, che a detta dei partecipanti deve passare proprio dal dialogo con i corpi intermedi. “Vogliamo favorire un coinvolgimento pieno in vista delle prossime europee” ha detto Zingaretti al termine dell’incontro.

Il segretario dem ha sottoposto 15 punti programmatici “che saranno l’intelaiatura dell’Europa che vogliamo costruire”. Il punto di partenza, ha sottolineato, è “la chiara scelta europeista che facciamo”.
Poi l’attacco all’esecutivo gialloverde: “Il problema dello sviluppo italiano è il governo italiano. Il governo delle incertezze, di liti continue che sono figlie non di antipatie ma di visioni radicalmente diverse in politica – aggiunge – il governo porta il Paese all’immobilismo. Dicono ‘prima gli italiani’, in realtà sono gli italiani i primi a pagare questo prezzo altissimo. La prima risposta programmatica per uscire dalla crisi è cambiare governo”.

Tra i punti programmatici presentati oggi, oltre ad un massiccio piano di investimenti, c’è stata “la misura chiamata l’Europa che salva il pianeta”, l’Europa a zero emissioni.
Altre misure sono: “L’indennità europea di disoccupazione, il fondo europeo per i disoccupati, che assiste gli stati membri di fronte a una crisi occupazionale”.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?