VillaRealeSi chiama MilanoCard, ma ormai questo nome è più del tutto corretto. Da qualche giorno ormai la carta che promuove le più importanti attrazioni turistiche del capoluogo lombardo contiene anche un’importante selezione del patrimonio storico, culturale e ambientale di Monza.

Entrano così a far parte del pacchetto turistico meneghino i Musei Civici Casa degli Umiliati di prossima apertura, il complesso della Reggia di Monza, che comprende il Parco e la Villa Reale, e il Duomo di Monza, custode prezioso tesoro dei Longobardi.

Soddisfatto l’assessore al Turismo Carlo Abbà: “L’iniziativa dimostra come questa amministrazione e i soggetti del territorio siano determinati nel voler mettere in campo le azioni più efficaci per cogliere tutte le opportunità di sviluppo. Proprio in vista dell'esposizione universale è necessario che i nostri principali attrattori turistici siano siano collocati su tutte le piattaforme, anche informative, che saranno utilizzate dai visitatori che verranno a Milano per Expo 2015”.

L’iniziativa nasce dal protocollo di intesa siglato dal Comune con la società Expo 2015 e in seguito condiviso con i principali soggetti economici e sociali del territorio brianzolo, in primis il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e la Fondazione Gaiani per il Museo del Duomo, che hanno riconosciuto al Comune il ruolo di ente coordinatore del progetto "Monza e Brianza per EXPO 2015".

Dopo il via libera da parte della giunta comunale e senza alcun onere per l'amministrazione e per chi aderisce, il Comune ha indetto una gara per raccogliere proposte volte all'inserimento di risorse turistiche e culturali della città all'interno di sistemi integrati in grado di accrescere nel medio termine i flussi turistici verso Monza e il suo territorio. Il soggetto individuato dal bando è stata la Società Imprese Falcon Srl, gestore del sistema di servizi "MilanoCard". Nei prossimi mesi il Comune bandirà altre gare per individuare altre società in grado di offrire la partecipazione del sistema monzese ad altri importanti circuiti turistici. Le scadenze saranno a giugno, a settembre e a dicembre. Le informazioni sui bandi si trovano su: www.comune.monza.it.

1800 Caratteri rimanenti


Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?