tua-monza-logoCon l’adozione della Variante urbanistica Monza ha subìto un vero e proprio torto. Mai nel passato la nostra città, dalla periferia al centro, è stata oggetto di un’attenzione urbanistica così morbosa, tanto che oltre alle vaste aree agricole, anche gli spazi verdi interni al tessuto urbano sono stati resi edificabili.

Una maggioranza risicata di consiglieri comunali appartenenti al Pdl e alla Lega con il loro voto hanno deciso contro i reali interessi di Monza. Hanno scelto di privilegiare le rendite immobiliari a scapito della cura del territorio, cancellando pezzi di storia cittadina, ipotecandone il futuro.
Sono scomparse aree destinate a servizi per la collettività, è stato liquidato il tessuto produttivo e mortificato il paesaggio. Non c’è nessuna previsione seria di infrastrutture che riguardino la mobilità nonostante questo sia il problema più importante da affrontare: solo proposte ridicole e prive di fondamento.
Nessuno avvertiva l’esigenza di un cambiamento così  violento e di queste dimensioni. Altra cosa è la trasformazione che risponda all’esigenza di offrire abitazioni a costi contenuti soprattutto per le giovani coppie, che accompagni e indichi uno sviluppo urbanistico equilibrato, capace di rispettare l’identità stessa della città.
Il nostro Gruppo ha fatto tutto il possibile affinché potessero prevalere questi aspetti e non altri. Presentando numerosi emendamenti, seri e di merito, abbiamo cercato di arginare lo scempio. Solo in parte ci siamo riusciti. Non siamo stati presenti solo nell’aula del Consiglio Comunale, lo abbiamo fatto anche nei quartieri incontrando i cittadini.  Con voi e con l’intera città abbiamo assunto un impegno preciso che da questo spazio intendiamo ribadire: la battaglia non è persa perché non è ancora finita. Prima dell’approvazione definitiva, qualunque cittadino può presentare proposte di modifica, mettiamo perciò a vostra disposizione le nostre capacità e le nostre competenze per offrire gratuitamente un supporto a chi intende presentare le osservazioni. Per informazioni visitate il nostro blog www.gruppopdmonza.it.

Il Gruppo del Pd

Fonte

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?