Seguici su: FacebookTwitter

PdMi è molto piaciuto vedere la “Libertà” come uno dei valori cui gli elettori PD hanno dato più importanza nel questionario “il futuro ci ascolta”. La figura che segue mostra le risposte al questionario e la dimensione delle parole indica la frequenza con cui sono state indicate.

Ovviamente “Libertà” è stata la mia risposta ma, devo dire, l’ho formulata dopo una lunga riflessione; le prime risposte erano state Uguaglianza, Solidarietà, Accoglienza ma poi mi sono detto: ma la Libertà è ancora garantita in questo paese? Io penso di no! E vi dico perché: l’attacco costante alla libera informazione, la manipolazione della percezione collettiva attraverso un uso fraudolento dei social media, la minaccia continua delle istituzioni terze che svolgono funzioni di garanzia super partes e, recentemente, la minaccia al diritto dei cittadini di una durata certa dei processi penali.

Sul tema Libertà vs Uguaglianza mi ha colpito l’articolo di Eugenio Scalfari sulla Repubblica del 14 Ottobre; così ha scritto Scalfari: “La sinistra vuole la libertà; è questo il suo tratto distintivo, ma insieme ad esso vuole anche l’uguaglianza. Queste due etichette politiche non possono essere disgiunte senza dar luogo ad esiti decisamente inaccettabili. La libertà, da sola, politicamente può dar luogo a regimi di destra; l’uguaglianza da sola può dar luogo ad un gregge di pecore dominate da un pastore quasi sempre munito di bastone.

Una vera sinistra conta, ma dopo aver appaiato libertà ed uguaglianza deve anche evitare che questi due valori possano prevalere l’uno sull’altro. Questa, così concepita, è la sinistra moderna.”

A me sembra che l’offerta politica dei grillo-leghisti al governo punti tutto sulla (presunta …) protezione sociale anche a scapito della libertà.

E mi sembra che, su questo terreno, sia parecchio in difficoltà la sinistra-sinistra che è probabilmente attratta dallo scambio protezione-contro-libertà.

Noi, il Partito Democratico, dobbiamo mantenere la libertà come valore irrinunciabile e su questo siamo incompatibili con il Movimento 5 stelle!

Poi è probabile che la nostra proposta politica debba modificare il mix di libertà ed uguaglianza rispetto a come hanno operato e sono stati percepiti i nostri recenti governi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?