Seguici su: FacebookTwitter

Martedì 2 marzo h 21.00

Sede del Circolo 4, via V.Veneto,1

Iniziativa informativa/formativa sulla Regione Lombardia con il Consigliere Regionale uscente Pippo Civati.

FotoMartedì 9 febbraio il Circolo 3 del PD, al mercato di San Rocco, ha predisposto un banchetto con pannelli espositivi e un'attività di volantinaggio per denunciare, ancora una volta, la scarsa sensibilità dell'Amministrazione Comunale verso i problemi di viabilità del quartiere: nello specifico l'opera incompiuta del sottopasso Gentili-Borgazzi.

I Circoli sono le fondamenta stesse del Partito Democratico: i luoghi deputati all’elaborazione politica e i canali attraverso i quali si esprimono gli Elettori e i Tesserati.

Se negli ultimi due anni il Partito Democratico non è stato in grado di divenire il principale interlocutore politico del Paese, questo è da attribuire soprattutto alla cultura dell’autoreferenzialità di molti dei suoi organi:

esecutivi, direzioni, forum e, fin troppe volte, gli stessi Circoli. Circoli a volte più simili a comitati elettorali permanenti che a luoghi finalizzati all’elaborazione politica.

Cari tutti,

ad elezione del nuovo coordinamento del Circolo 4 del PD di Monza terminata, comunichiamo i risultati.

Coordinatore Circolo: Corrado Guarnaccia

Membri del Coordinamento del Circolo:

Il circolo 4 del Pd di Monza organizza per sabato 3 ottobre, tutto il giorno, presso la fontana di largo Mazzini, un gazebo e un presidio a favore della libertà di stampa, in concomitanza con la manifestazione di Roma.

Lunedì 21.9 ore 20.00

presso il Circolo Cattaneo, via Cavallotti ang. via Vittorio Veneto

20.00 - 20.15 Introduzione, elezione Presidenza ed inizio lavori
20.15 - 21.00 Presentazione mozioni da parte dei rappresentanti
21.00 - 23.00 Dibattito
21.30 - 23.00 Elezioni rappresentanti Convenzione Provinciale

Grazie di cuore a tutti quelli che hanno supportato il PD.

Facciamo i complimenti e gli auguri ai nostri tre consiglieri eletti: Mimmo Guerriero, Cecila Veneziano e Paolo Pilotto.

“Nel 26,1% del PD c’è quello che volevamo: la conferma del progetto del Partito Democratico, e ce l’hanno data gli elettori non i commentatori, e l’aver fermato l’avanzata della destra”.

 

franceschini022454

"Dal 6 maggio al 5 giugno Berlusconi non ha fatto altro che sparare cifre su cifre: arriveremo al 40%, supereremo il 42%, l'obiettivo è il 45!

 

Cari amici,

purtroppo il risultato elettorale non è stato positivo.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?