Seguici su: FacebookTwitter

Volantinaggio - vedi allegato - in quartiere nel quartiere Libertà domenica scorsa e in questi giorni per informare i cittadini che, anche nel Bilancio Comunale 2010 e nel triennale 2010-2012 (quindi fino a fine mandato della giunta Mariani) i fondi per la fermata ferroviaria sono stati completamente cancellati.

Ed è stato bocciato un emendamento del PD in CC, che chiedeva di inserire a bilancio i 750.000 € già stanziati dalla giunta Faglia.

I cittadini sappiano che, nonostante le dichiarazioni di esponenti di pdl e lega in assemblee pubbliche a sostegno della stazione (l'ultima quella del presidente della commissione comunale alla Viabilità R. Adamo durante un'assemblea nel quartiere), la realtà dei fatti è un'altra: evidentemente questa amministrazione non la vuole, tant'è che ne cancella ogni finanziamento. Si dimostra così contraria nei fatti alla mobilità alternativa a quella automobilistica.

Noi ci batteremo in ogni modo, con richieste e pungoli continui, affinchè la fermata ferroviaria diventi realtà, a servizio del quartiere, per ridurre il traffico, per migliorare e velocizzare i collegamenti con Milano e con la Brianza.

 

Consiglieri PD Circoscrizione 1 e Circolo 1

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?