Seguici su: FacebookTwitter

Conclusione sensazionale - e positiva - sulla questione Bilancio 2010 in Circ.1 (vedi comunicato in allegato ).

I gruppi consiliari PD e CP avevano presentato in sede di discussione parere sul Bilancio Comunale 2010, un emendamento per chiedere di ripristinare i fondi per gli interventi viabilistici strutturali (strade di collegamenti interni) nel quartiere Libertà.

Lunedì 22 febbraio scorso in Consiglio alla 1 si è votato il parere sul Bilancio Comunale 2010.

Come gruppi di minoranza (PD + CP) abbiamo adottato un atteggiamento costruttivo, dichiarando la disponibilità ad un voto non pregiudizialmente contrario, ma basato su un confronto e chiedendo semplicemente alla maggioranza la disponibilità a riconfermare quanto INSIEME, ALL'UNANIMITA' il Consiglio aveva espresso in merito agli interventi da inserire nel Bilancio Partecipato.

Era già venuto all'ultima riunione di Consiglio del 2009, da neo assessore al Decentramento, per portarci i suoi auguri di fine anno. Ci aveva promesso che sarebbe tornato per parlare dei nostri problemi, ed ha mantenuto la promessa nell'occasione della prima riunione di Consiglio del 2010.

Ennesimo capitolo della "vicenda vigili" a Monza...

Scarica l'interpellanza

Dopo un anno di vicende controverse sul concorso per il ruolo di commissario capo presso il comando della Polizia locale di Monza annullato da parte del tribunale del lavoro e a seguito dell'assegnazione con nuovo concorso del ruolo di commissario o commissario capo per 12 funzionari siamo probabilmente tornati al punto di partenza.

 

Ecco cosa è successo nell'ultimo consiglio alla 1.

1) proposta x ricordo tragedia ferroviaria viale Libertà: ho letto che il consigliere Adamo (PDL) in Consiglio Comunale avrebbe avanzato la proposta dicendo di avere "già parlato con il presidente Longo che gli ha dato il suo appoggio".

Pubblichiamo l'Ordine del Giorno della seduta del Consiglio della Circoscrizione 1 del 25 gennaio 2010

Giovanni Vergani, capogruppo PD in Circoscrizione 1, traccia un "bilancio di metà mandato", rivolto sia all'operato dell'Amministrazione verso la Circoscrizione sia all'attività all'interno del Consiglio.

Una sorta di "contraltare" agli sperticati auto-elogi che il Presidente della 1 ha fatto - a mezzo stampa - dando meriti esclusivamente alla sua maggioranza, e accusando, invece, l'opposizione di fare solo ostruzionismo.

 

LA PROTESTA FORTE E DERMINATA della gente dopo le denunce fatte in Consiglio e pubblicate dalla Stampa ha dato i suoi primi frutti, ma non bisogna fermarsi sino a che non si sa bene il contenuto dell’accordo “Carroccio e Carrello” relativo alla Esselunga di via Lecco.

DA ANTICIPAZIONI si sa che la Giunta ha fatto marcia indietro ed ho visto lo staff Esselunga uscire dal Comune il sabato prima dell’ultimo Consiglio e delle Feste.

Riportiamo il documento presentato dal consigliere Lorenzo Perego in Circoscrizione 2.

Egregio Presidente, egregi colleghi,libra

 

scrivo per far sì che non cada nel vuoto e nel dimenticatoio la vicenda che da qualche mese coinvolge il pub Libra di via Buonarroti. Come saprete, il proprietario ha di nuovo preso l'iniziativa, del tutto personale, di tenere chiuso il locale il giovedì sera, momento di maggior affluenza, rinunciando ad una grossa fetta di utili, per mostrare ancora una volta alla città, al quartiere e all'amministrazione le sue buone intenzioni.

...e un futuro “non chiaro”

Scarica l'interpellanza

La prospettiva della Villa Reale (così come per il Parco) è a dir poco confusa.

 

I primi mesi del Consorzio, sono stati impegnati dal Sindaco: nella ricerca di fondi per fare decollare il progetto della Villa, visitando esperienze importanti come la Reggia di Schoenbrunn, nell’annunciare un Bando di gara per i primi lavoro in primavera.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?