Seguici su: FacebookTwitter

  • Monza, l'amministrazione dimezza i costi per telefonia fissa e spese postali

    comuneLa Giunta guidata dal sindaco Roberto Scanagatti ha approvato il Piano di razionalizzazione delle spese di funzionamento e di riordino e ristrutturazione amministrativa per il triennio 2016/2018. Dal piano emergono le ulteriori riduzioni delle spese postali, che anche grazie all’introduzione della PEC (posta elettronica certificata) ha portato i costi dai 151 mila euro del 2011 ai 77 mila del 2015.

  • Pgt, adozione variante. La dichiarazione di voto di Paola Bernasconi

    consiglio comunale assessoriCome già sottolineato dalla presentazione in quest’aula e dall’ampio dibattito che ne è seguito, il dato politicamente rilevante di questa variante al Piano di Governo del Territorio sta nelle parole chiave: salvaguardia del suolo e delle aree libere e tutela delle aree verdi in assoluta coerenza con il programma di mandato del Sindaco che proponeva anche di approfondire e potenziare gli obiettivi con il mantenimento e sostegno delle aree agricole sia a fini economico produttivi sia ambientali e la priorità di interventi di riqualificazione delle aree produttive dismesse.

  • Consiglio, ok a delibera per acquisizione impianti Enel Sole

    comuneIl Consiglio comunale nella seduta di martedì 19 luglio ha approvato a larga maggioranza, con soli due astenuti, la delibera che prevede l’acquisizione da parte dell’Amministrazione comunale dei pali della luce di proprietà di Enel Sole.

  • "Il Paese Ritrovato", un progetto sociale. A settembre in consiglio

    il paese ritrovatoEspresso parere favorevole in commissione urbanistica alla realizzazione del progetto Il Paese Ritrovato, presentato dal gruppo La Meridiana.

  • Monza, approvata l'adesione al Plis del Grugnotorto Villoresi

    comuneNella scorsa seduta di Consiglio Comunale l'aula ha approvato, con solo qualche voto di astensione tra le fila dell'opposizione e un voto contrario, l'adesione al PLIS del Grugnotorto Villoresi. Un atto che ci permetterà non solo di tutelare maggiormente molte delle aree agricole di cornice alla città, ma soprattutto di recuperarle e restituirle ai cittadini per la loro fruizione.

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?