Seguici su: FacebookTwitter

comuneUn accordo tra comune di Monza, l'azienda energetica del territorio Acsm-Agam, e quella che si occupa della gestione delle risorse idriche, Brianzacque, è stato raggiunto e prevede l'estensione del teleriscaldamento in alcuni quartieri di Monza.

Con il patto l'amministrazione monzese dà così nuovo impulso alla promozione dell'uso delle energie pulite e rinnovabili sancito con l'approvazione in Consiglio comunale del Paes, il piano per l'energia sostenibile. La diffusione del teleriscaldamento prenderà le mosse da un intervento congiunto delle aziende energetiche e delle acque che si concentrerà inizialmente nell'impianto di depurazione di Monza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?