Seguici su: FacebookTwitter

Basta un sìDopo molti anni il Parlamento ha varato con una larga maggioranza (quasi il 60% dei componenti di ciascuna Camera) una riforma costituzionale che, senza toccare i principi ed i valori contenuti nella prima parte della nostra Costituzione, affronta alcune tra le maggiori problematiche presenti nel funzionamento del Parlamento: superamento dell'inefficiente e ridondante bicameralismo, diminuzione del numero dei parlamentari e dei costi della politica, semplificazione delle procedure, chiarezza nei rapporti Stato-Regioni, abolizione degli enti ormai superflui dal CNEL alle Province.

A Monza si è costituito un Comitato per il Sì, denominato “Monza per il Sì”, i cui partecipanti provengono dalla società civile e dall’ambiente della politica locale. Il comitato “Monza per il Sì” è nato dunque per sostenere la scelta del "Sì" al referendum confermativo, fermamente convinti che una vittoria del “No” comporterebbe non una diversa riforma, ma il conservatorismo di una situazione politica che ha visto ben 63 Governi succedersi in 70 anni.

Il Comitato vuole offrire ai cittadini monzesi gli strumenti e le informazioni per meglio orientare il proprio voto in vista del referendum autunnale, e spiegare altresì il significato e l’importanza di questa riforma nel modo più ampio .

L’attività del Comitato ha previsto e prevederà ancora nei prossimi mesi alcuni gazebi informativi, ai quali si aggiungeranno incontri ed eventi con costituzionalisti ed esponenti politici.

Il Comitato inoltre offre la sua piena disponibilità, nella propria sede, a chiunque lo richieda per discutere e spiegare la riforma. Ci saranno, quindi, molti appuntamenti per vere e proprie occasioni di confronto libero e sereno, oltre all’invio tramite email o fotocopie di documenti esplicativi e del testo integrale della riforma a coloro che ne faranno richiesta.

Siamo convinti della importanza della partecipazione attiva ai processi decisionali e sentiamo di essere protagonisti di un momento storico del nostro Paese, e siamo inoltre certi che “serva un lavoro plurale di esperienze e personalità che contribuiscano ad entrare nel merito della Riforma Costituzionale “

Il comitato “Monza per il Sì” aderisce alla rete del “Comitato Nazionale Basta un Sì” a sostegno della riforma ed è regolarmente registrato e accreditato.

Attualmente conta circa 50 persone ed è aperto a chiunque voglia aderire sia come semplice sostenitore sia come persona operativa.

Potete contattare il Comitato scrivendo a oppure telefonando al 3493701535

La pagina Facebook è https://www.facebook.com/monzaperilsi/

L’account Twitter è @monzaperilsi

La sede del Comitato “Monza per il Sì” si trova in via Buonarroti 101 a Monza.

Di seguito i primi monzesi che hanno deciso di collaborare alle attività del Comitato.

Abbà Carlo

Albergoni Pietro

Ascrizzi Vincenzo

Baldessari Fabio

Belloni Stefano

Bellumore Stefano

Benzo Luca

Bergamelli Giuseppe

Bertola Cherubina

Biassoni Davide

Cazzaniga Martino

Cereda Tommaso

Chiodaroli Cleo

Civati Sergio

Colombo Patrizia

Cominelli Vittorio

Confalonieri Paolo

D'Amico Vittorio

Fabiani Giuseppe

Faglia Michele

Ferrari Gianfranco

Ferri Maurizio

Fumagalli Bianca

Fumagalli Mario

Galimberti Matteo

Galli Giovanni

Giannoni Zelindo

Grega Ludovico Mattia

Grisanti Milena (detta Tullia)

Guarnaccia Corrado

Guerriero Domenico

Lamperti Marco

Longoni Egidio

Lucerni Giancarlo

Mancini Alessandro

Mapelli Marco

Matucci Guido

Meregalli Giovanni

Monguzzi Pierino

Monguzzi Wally

Montanari Maurizio

Morasso Laura

Muraro Ennio

Palumbo Vincenzo

Panigada Alessandro

Pilotto Alberto

Pioltelli Armando

Pontani Francesca

Porro Maria Giovanna

Rocco Vincenzo

Sala Marco

Sala Roberto

Spadafora Graziella

Stella Andrea

Tedesco Antonio

Tosti Maria

Viganò Alfredo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Utilizziamo i cookie per migliorare l'utilizzo del sito. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?